Studio di fattibilità di una moneta complementare locale per il Municipio Roma XV Arvalia

Le monete del RegioGeld in Germania

Questo articolo è un estratto dallo Studio_di fattibilita_di una moneta complementare locale per il Municipio_Roma_XV – Arvalia (in allegato) redatto dal Vice-Presidente del Municipio dott. Riccardo Traversi, che sarà presentato a settembre al Consiglio del Municipio Roma XV, che l’ha richiesto.

Questa parte è stata redatta da me ed alcuni miei collaboratori e riguarda una breve e sintetica storia delle Monete Complementari nel mondo.

Storia certamente lacunosa e estremamente sintetica, ma che rende l’idea di come sia più diffusa di quanto si pensi la coscienza che questo sistema finanziario deve e può essere riformato.

Quelle che vedete nella foto sono alcune delle monete complementari tedesche che operano nel circuito del RegioGeld diretto da Margrit Kennedy.

Si tratta di monete vere e proprie, per lo più a tasso negativo che circolano in discreta misura ma non ancora tale da incidere in modo significativo sull’economia. Hanno avuto un grande successo se persino il Presidente del Bundestag Tedesco è stato ripreso dalla Tv di Stato a fare la spesa con il Berliner. Per ora la Bundesbank e la BCE, che com’è noto stanno  a Francoforte, non hanno chiesto interventi per stroncare il fenomeno. In un report della Bundesbank si dice che finché la questione rimane in un ambito limitato e locale la circolazione di queste monete può essere tollerata. Nel frattempo, però, è arrivata la crisi….
Continua a leggere

Il mistero del pannolino e degli interessi per pagarlo

da Nuova Economia. Questo articolo è il testo riveduto, di un mio video nel corso sull’economia del debito che sto tenendo su You Tube, dove vi invito ad iscrivervi e sentire la versione originale. E’ una storia che dà l’idea di cosa comporti l’applicazione dell’interesse composto.

Nell’ambito della vita di una persona può sembrare anche ragionevole, e comunque siamo stati abituati a considerarlo tale.

Ma guardate un po’ che razza di effetti produce se facciamo un semplice calcolo commisurato sulla vita di una civiltà. Alla fine, pensate se la società che si basa sul debito e sull’interesse possa realmente andare avanti per molto tempo ancora…

Continua a leggere